Grazie all’elasticità e alla capacità di adattarsi perfettamente al profilo del corpo, la superficie di contatto in un materasso in lattice è ottimale, favorisce il totale rilassamento della muscolatura ed una migliore e regolare circolazione sanguigna, in oltre la colonna vertebrale avrà grande beneficio poiché manterrà sempre una corretta linea…

Come per il materasso anche per la scelta del guanciale non esistono regole universalmente valide, ma preferenze soggettive. Generalmente si suggerisce la scelta di un guanciale più alto a chi ha un collo lungo e che dorme su un fianco, così da colmare il vuoto…

Qualsiasi tipologia di materasso necessita di una rete a doghe di legno perché questo supporto consente al materasso di esprimere le sue migliori performance e ne migliorano la durata…

Al degradamento di un prodotto come il materasso influiscono svariati fattori: il corretto utilizzo, la corretta manutenzione e l’uso temporale che se ne fa. Per questo motivo è difficile definire un periodo preciso, che comunque per ragioni igieniche può essere indicato dai 7 ai 10 anni…

Svegliarsi stanchi o non perfettamente riposati è un segnale per rivalutare la scelta di un nuovo materasso. Alcuni segnali dall’alrme potrebbero essere i fastidi e i dolori lombari al mattino oppure senso di disagio, fiacchezza e rapido affaticamento, formicolii alle mani,difficoltà di concentrazione…